Il saluto al Sole di Bee-atrix

Il Saluto al Sole è una pratica dinamica dell’Hatha Yoga.
E’ una sequenza composta da 11/12 posizioni alle quali si abbina un’inspirazione o una espirazione ( io con i bambini piccoli non abbino il respiro, mentre si con quelli più grandicelli)
Fa davvero molto bene perchè la progressione coinvolge tutte le articolazioni che diventano forti ed elastiche. Inoltre vengono massaggiati gli organi interni.
Viene praticata come riscaldamento per preparare il corpo agli asana più complessi e statici ma può anche essere una pratica a se stante magari al mattino per risvegliare il corpo e iniziare bene la giornata.
Nel Saluto al Sole ( in sanscrito Surya Namaskara) è importante anche l’aspetto simbolico anche per i bambini…

Scrive Lorena Pajalunga nel libro “GiocaYoga”…

Essi, dopo aver visualizzato l’energia e il calore del nuovo giorno, di come la vita sulla terra sia resa possibile grazie all’astro solare, possono afferrare virtualmente tra le dita un raggio di sole e portarlo prima alla propria fronte, per avere pensieri luminosi, poi all’altezza del cuore, per ottenere azioni luminosi, e infine donarlo alla terra… madre di tutti noi.

Alle api piace tanto il sole, e così anche la nostra Bee-atrix ha trovato il modo di salutarlo e ringraziarlo…

Caro Sole

… io ti saluto…

Saluto la terra

… e spicco il volo…

Mi appoggio su un fiore …

Strofino la pancia e raccolgo il buon nettare.

Lo regalo ad un altro fiore…

… e di nuovo spicco il volo.

Ringrazio la terra…

… e ringrazio il Sole.

E sono felice!

Nell’immagine che segue il testo abbinato alle posizioni…

… in questa la mia piccola Bee-atrix con un bellissimo sole…

Colgo l’occasione per ringraziare la creatrice di Bee-atrix, la mia illustratrice preferita Sybille Tezzele Kramer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.