Gioco: Il tris di Bee-atrix

Gioco: Il tris di Bee-atrix

Giugno 10, 2020 0 Di Catia

Ecco una proposta carina per i bambini come momento creativo di una lezione di yoga.
Il tris è un gioco semplicissimo da realizzare… in fondo bisogna avere solo un foglio di carta e una matita.
Ma Bee-atrix ed io abbiamo pensato di renderlo un po’ più carino personalizzandolo.
Ecco come….

Materiale:
– Cartoncino di riciclo ( un pezzo abbastanza grande che farà da base e dei pezzi più piccoli da cui ritagliare le pedine);
– Forbici
– Colla stick
– Riga
– Pennarelli
– i disegni per le pedine, la scritta e il disegno di Bee-atrix ( da scaricare nella sezione “Scarica il materiale”).

Iniziamo ritagliando i disegni delle pedine che saranno 6 con il vasetto di miele e 6 con Bee-atrix ( ne ho fatti 6 perchè … chissà… magari uno lo perdiamo!)…

e poi aiutandoci con una pedina disegniamo i cerchi sul cartoncino…

Incolliamo i disegni al cartoncino e le nostre pedine sono pronte!

Ora passiamo alla base.
Incolliamo la scritta e il disegno di Bee-atrix … e tracciamo la griglia del tris ( le righe sono di 15 cm e ogni quadrato è di 5×5 cm)…

Io ho colorato poi la griglia con il pennarello arancione…

La base è pronta!
Per conservare le pedine ho pensato poi di costruire una scatolina di carta con la tecnica degli origami seguendo questo tutorial…

… e l’ho incollata alla base che mi sono divertita a decorare con delle foglie e dei fiori…

Siamo pronti per giocare!!!
Si gioca in due e un giocatore avrà le 5 pedine con il vasetto di miele e l’altro avrà le 5 pedine con Bee-atrix.
A turno, i giocatori scelgono una cella vuota e vi collocano la propria pedina. Vince il giocatore che riesce a disporre tre delle proprie pedine in linea retta orizzontale, verticale o diagonale. Se la griglia viene riempita senza che nessuno dei giocatori sia riuscito a completare una linea retta di tre simboli, il gioco finisce in parità.

Buona partita a tris e al prossimo tutorial!