Tutorial: Lanterna di Bee-atrix

Ho realizzato questa lanterna per tutte le occasioni possibili e immaginabili quando mia figlia era piccola: Natale, San Martino, Pasqua e persino Halloween… e l’ho riproposta come conclusione creativa di un laboratorio di yoga per bambini.
E’ un lavoretto di facile realizzazione e serve davvero poco materiale.
Ma procediamo con ordine.
Vi servirà….

– un cartoncino bianco formato A4
– un foglio di carta arancione
– forbici
– colla stick
– pinzatrice
– riga
– matita
– il template di Bee-atrix nella posizione dell’albero con l’alveare come sfondo ( che troverete nel materiale da scaricare).

Prendiamo il cartoncino bianco e incolliamo la nostra Bee-atrix esattamente nel centro…

Pieghiamo il foglio a metà sul lato lungo…

Tracciamo una riga in orizzontale ad 1,5 cm dal bordo …

… e poi tracciamo delle righe verticali alla distanza di 2 cm l’una dall’altra.

Ora tagliamo lungo le righe verticali facendo attenzione a non superare il bordo …

… e apriamo il foglio…

Ora uniamo le estremità dei bordi…

… e pinziamo.

La nostra lanterna prende forma…

Tagliamo due strisce di 1,5 cm dal foglio arancione sul lato lungo…

… e le avvogliamo intorno ai due bordi come decorazione.

E poi è la volta del manico che si ottiene ritagliando due strisce della lunghezza che si desidera sempre dal foglio arancione…

… e pinzandole al bordo superiore della lanterna facendo attenzione ad avere la nostra ape di fronte …

Come vedete, non è nulla di difficile… la possono realizzare anche i bimbi con la supervisione dei grandi rispetto all’uso delle forbici e aiutandoli per tracciare le righe alla giusta distanza.
Io ho usato carta che avevo in casa da tempo memorabile, ma per le decorazioni si possono usare materiali di recupero come nastrini colorati o incollando dei bottoncini leggeri o tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

Ciao!!! Al prossimo tutorial
Catia e Bee-atrix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.